MUSEO NAZIONALE del movimento universitario popolare
Home » Università Popolare di Milano

Università Popolare di Milano

Università Popolare di Milano (1979)

E' una associazione culturale autonoma non facente parte del gruppo principale, il marchio registrato appartiene al prof. Bernardo Rizzi, imprenditore nel mondo scolastico superiore universitario internazionale. Ha comunque rapporti con il gruppo principale ma non facente parte integrante. 
 
L'Università Popolare di Milano (i cui locali sono situati in via Terraggio, Milano) è una università popolare operativa di rilievo accademico e didattico rivolto agli studi della terza età.

Autonoma indipendente e non facente parte in nessun modo maniera e forma della CNUPI, UNIEDA o accrediti MIUR o altre istituzioni.
I marchi non sono registrati in nessun editing e copyright.
 
La paternità storica ed il conferimento ufficiale dei presupposti storici di continuità di tutte le Università Popolari vengono attribuite dalla CNUPI Confederazione Nazionale Università Popolari Italiane, federazione in cui viene decretato il suo riconoscimento ufficiale dal MIUR, con specifico decreto del 21 maggio 1991 e successiva pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della repubblica Italiana. Il gruppo principale ne fa parte fin dalle sue origini con le sue virtù storiche. Dal 2017 con nuova riforma associativa di UNIEDA, il Gruppo Università Popolare degli studi di Milano, accreditata, entra a farne parte.